SALVINI SCONTRO CON BARBARA D’URSO: FAMIGLIA È DOVE CI SONO MAMMA E PAPÀ

0
87

Nella puntata del 17 marzo Matteo Salvini è intervenuto come ospite nello spazio politico di Domenica Live. Il politico della Lega è stato protagonista di un battibecco con Barbara D’Urso, intorno al tema delle famiglie arcobaleno. Da anni la conduttrice si professa paladina dei diritti dei gay e sostiene le adozioni da parte di coppie dello stesso sesso. L’intervista è stata l’occasione per un appello in diretta ai partiti di governo e allo stesso Salvini, facendo riferimento, in particolare, al Congresso mondiale delle famiglie in programma a Verona dal 19 al 31 marzo.

La padrona di casa mette in difficoltà il suo ospite d’eccezione, Matteo Salvini.
La D’Urso incalza il vicepremier leghista sulle famiglie arcobaleno e accusa il ministro Fontana di promuovere una discriminazione parlando di “famiglia tradizionale”. Salvini è in difficoltà: “Lo Stato non deve entrare in camera da letto, ognuno può fare quello che vuole ma io combatterò fin che campo contro l’utero in affitto”. Barbara D’Urso polemizzando insiste: a quel congresso parteciperà anche chi pensa che l’omosessualità sia frutto di satanismo. “Una cavolata – risponde Salvini – ognuno fa l’amore con chi vuole…”.

La conduttrice va avanti e cita il caso del ragazzo gay che ha adottato un bambino down, che nessuna famiglia etero voleva. “E allora quel bambino? Quella per te non è una famiglia?”. Salvini capitola: “Mi tolgo il cappello davanti a quel papà e lavorerò per rendere più veloci le adozioni”. D’Urso chiude con una sentenza: famiglia è dove c’è amore. Salvini resta sulla sua posizione: “Ognuno nella sua vita privata fa ciò che vuole ma per quello che mi riguarda un bambino ha diritto ad avere una mamma e un papà e ad essere adottato da una mamma e un papà”. In conclusione, sintetizza il leader della Lega, “non la pensiamo uguale, non è un dramma”.


 


Widget not in any sidebars

 


Widget not in any sidebars

 


Widget not in any sidebars

 

 


Widget not in any sidebars

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.