MIHAELA NON CE L’HA FATTA: SI ERA LANCIATA DALLA FINESTRA PER SFUGGIRE ALL’INCENDIO

0
92

E’ morta all’ospedale di Aosta Mihaela Cheli, la 21enne residente a Chiavari che nella notte tra venerdì e sabato si è lanciata dal terzo piano di una palazzina in Valle d’Aosta per scappare da uno spaventoso incendio che si era scatenato nella mansarda.

La giovane nella caduta ha riportato un grave politrauma e aveva sbattuto violentemente la testa. I medici, dopo l’autorizzazione dei genitori, hanno proceduto con l’espianto degli organi.

L’incidente si è verificato poco prima dell’alba, alle 5.15, Non sono gravi, i due ragazzi che erano con lei. Uno dei due, Matteo Tugnoli, 24 anni, era il fidanzato di Mihaela. Anche lui si è lanciato dalla finesta ma è riuscito a rallentare il volo da 10 metri su un balcone: ha riportato gravi traumi ma non è in pericolo di vita. L’altro, Leonardo Bertucco, ha invece deciso di non lanciarsi dalla finestra ma di provare ad attraversare il fuoco, riportando un’intossicazione da fumo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.