LUTTO NEL GIORNALISMO ITALIANO: ALESSIO SI È SPENTO A SOLI 41 ANNI

Lutto nel mondo del giornalismo e dello sport. Una terribile malattia si è portata via in pochi mesi Alessio Giovannini, 41 anni il prossimo 15 luglio. Era ricoverato da poco più di un mese a Roma dove viveva insieme alla compagna Simona poi la terribile diagnosi che è arrivata tre settimane fa. Lascia la mamma Ada, la compagna Simona, i due fratelli Patrizio e Amore, la camera ardente sarà allestita da domani alle 18,30 al Palaindoor di Ancona, l’ultimo saluto venerdì alle 11,30 a Pieve Torina – sua città natale – nel sagrato di piazza Santa Maria Assunta.

Tantissimi i messaggi di dolore e affetto sulla bacheca Facebook tra cui: “Ieri Michele Spinelli, oggi Alessio Giovannini. Due splendide persone a cui tutti noi volevamo bene. Per la serietà, il rispetto del lavoro, le doti umane. Oggi Alessio ci ha lasciato, alle soglie dei 40 anni, lasciandoci increduli, indisponibili ad accettarlo. Siamo, saremo vicini alla famiglia, tutti noi che ci sentiamo parte di una famiglia allargata come è quella dell’atletica”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.