ORRORE DAVANTI ALL’ASILO: GLI HANNO SPARATO IN TESTA

Un 35enne è stato colpito da un colpo di pistola alla testa esploso davanti all’asilo nido al civico 13 di via Castiglion Fibocchi alla Magliana, ed è ora in fin di vita. Secondo una prima ricostruzione l’uomo aveva accompagnato la figlia a scuola ed era appena risalito in auto quando è stato affiancato da un commando che ha esploso il colpo.

Trasferito in codice rosso all’ospedale San Camillo, è in condizioni disperate. Attimi di terrore fuori la scuola “Mais e Girasole”, tra i passanti e i genitori che portavano i bambini in classe, che hanno assistito a quello che sembra essere stato un regolamento di conto: il ferito sarebbe un personaggio conosciuto alle forze dell’ordine.

La strada è stata chiusa per consentire alla polizia e alla scientifica di eseguire i rilievi del caso. Al momento resta ignota l’identità della vittima. Le forze dell’ordine stanno dando la caccia all’aggressore che è riuscito ad allontanarsi indisturbato dopo aver esploso due colpi di pistola da uno scooter, in testa un casco integrale a coprigli il volto. Posti di blocco sono stati istituiti in tutto il quadrante Sud e Ovest della città e la zona dell’agguato è battuta palmo a palmo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.