TERREMOTO IN ITALIA: TORNA LA PAURA

Un nuovo terremoto di magnitudo 2.9 è stato sentito in modo evidente nell’area del cratere sismico dell’Italia centrale. L’INGV ha registrato un sisma alle 20.20 in Umbria, con epicentro a 4 chilometri da Pescia e profondità di dieci chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione a Norcia. Non si registra alcun danno a cose o persone, anche se le chiamate ai vigili del fuoco sono state molte.

Schermata 2018-11-27 alle 20.54.48.png

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.