GIUSY PEPI: ECCO DOVE HA DORMITO PER UN MESE

Solo due giorni fa Giusy Pepi è stato ritrovata dopo che tutti avevano pensato al peggio. In molti ora si chiedono dove è stata nelle settimane in cui in tv, non solo a ‘Chi l’ha Visto?’, si parlava di lei. “Ci ha riferito di vivere in una situazione di restrizioni da diversi anni – ha detto Antonino Ciavola, capo della Squadra mobile di Ragusa in collegamento con Federica Sciarelli – Giusy in queste settimane ha vissuto in un ambiente rischioso, dormiva all’interno di un vagone di un treno e andava a mangiare ogni giorno alla Caritas, segno che fuggiva da una situazione probabilmente divenuta insostenibile”. 

“Ha commesso un reato ma in questo caso sussistono delle giustificazioni, perché versava in condizione di pericolo. Quindi il suo comportamento antigiuridico può essere giustificato”. Giusy poco fa è stata ascoltata per oltre quattro ore dal sostituto procuratore Giulia Bisello, a cui ha riferito degli stenti del suo periodo di lontananza da casa e del perché si scappata lasciando i suoi cinque bambini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.