DRAMMA PER ENZO PAOLO TURCHI: LE PAROLE SULLA PENSIONE

È ormai automatico considerare Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo come una cosa sola.  Ballerino e coreografo lui, showgirl, attrice e ballerina lei di 10 anni più giovane, si sono conosciuti nel 1983, dietro le quinte di Drive In e da quel giorno non si sono più lasciati, convolando a nozze nel 1987. Il 14 febbraio del 2013 Carmen ha dato alla luce Maria, la loro prima ed unica figlia avuta grazie alla fecondazione assistita e proprio per un desiderio di Maria, la coppia si è sposata una seconda volta nel novembre 2015, rinnovando le loro promesse di matrimonio in una cerimonia in diretta tv. Enzo prima di conoscere Carmen era già diventato un volto noto.

Nel 1971 è infatti tra i creatori della prima Scuola di danza moderna, anche se il successo vero e proprio arriva con il famoso Tuca Tuca ballato con la mitica Raffaella Carrà. Un’indimenticabile esperienza Enzo l’ha vissuta come naufrago all’Isola dei Famosi nel 2005 che si è conclusa con il suo ritiro dal reality per problemi di salute per cui  ha dovuto affrontare un’operazione. Due anni dopo è uno dei concorrenti di ‘Una canzone per 100.000’, il programma di Pupo su Agon Channel, nel 2015, apre a Palermo la sua seconda scuola di danza dopo quella aperta a Napoli. La sua scuola, offre discipline per una formazione allo spettacolo come Canto, Recitazione, Musical.

Grazie ala Direzione Artistica di Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo, Energy Dance avvia i suoi allievi alla carriera professionistica con studi approfonditi e strutturati in base alla Disciplina e alla Passione, assecondando le predisposizioni e inclinazioni artistiche degli allievi per la formazione globale degli aspiranti ballerini e professionisti dello spettacolo. La scuola ideale per chi vuole avviarsi sulla via del professionismo perché si distingue per l’elevata Professionalità e Competenza della sua Equipe di docenti e collaboratori esperti e altamente qualificati. Enzo Paolo Turchi che è nato nel 1949 e si è diplomato in danza classica alla Scuola di teatro San Carlo, ha alle spalle una lunga carriera.

Carriera lunga, condivisa in larga parte con l’adorata moglie Carmen, ma che a livello pensionistico non gli sta dando alcuna soddisfazione. Anzi, è proprio arrabbiato e deluso per il trattamento che gli viene riservato. Enzo Paolo Turchi e altri vip oggi si lamentano per la pensione troppo bassa. Come riporta il settimanale Spy nel nuovo numero in edicola, Il coreografo, percepisce 740 euro al mese: “Ci sono rimasto molto male: non per una questione di soldi – non sono in miseria – bensì per etica professionale”, ha spiegato al magazine. “Non si può trattare così un artista, famoso o non famoso che sia, dandogli un’elemosina – si lamenta Turchi – tutti i miei contributi sono spariti, la ritengo un’offesa”. Sulla stessa scia del marito di Carmen Russo, anche Giucas Casella. Come racconta sempre Spy, l’illusionista più famoso d’Italia prende 800 euro al mese: “Mi sembra una cifra così ridicola rispetto a tutti i contributi che ho versato, che ora sto pensando di agire con un ricorso. Per fortuna – ha detto – da buon siciliano sono stato meticoloso, perché solo con la pensione ora sarebbe impossibile vivere”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.