È MORTO CADENDO DAL TETTO: LASCIA LA MOGLIE

Ennesimo incidente mortale sul lavoro. Questa volta a perdere la vita è stato un operaio straniero di Marano. L’uomo è morto mentre stava lavorava sul tetto della scuola elementare Ranucci (stava sistemando una guaina). L’uomo, per motivi da accertare ha improvvisamente perso l’equilibrio ed è caduto sull’asfalto morendo sul colpo. Sul posto sono arrivati carabinieri della Compagnia di Marano.

La vittima dell’incidente sul lavoro è Mebarki Abdel Karim, 55enne di origine algerine. Abitava Pozzuoli ed era sposato con un’italiana, l’uomo come si è appreso poco fa, lavorava in nero per una ditta che si occupa, per conto del comune di Marano, della manutenzioni scolastiche.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.