RAPALLO, PORTO DISTRUTTO. PORTOFINO È COMPLETAMENTE ISOLATA

Dopo la devastante ondata di maltempo di ieri, Rapallo si è svegliata con il porto completamente distrutto. Nella notte è crollato del tutto il muro esterno al porto che era costruito con cemento armato.

Lunedì pomeriggio, intorno alle 17, si erano sgretolati i primi 40 metri. Questa mattina nel porto ci sono molti yacht danneggiati, fra i quali il Suegno di Pier Silvio Berlusconi. Nel porto erano ormeggiate 390 barche, oltre la metà di queste è stata distrutta. Il Suegno è completamente rovesciato a centro baia.

Pesantemente danneggiata la strada provinciale per Portofino: la città è, di fatto, isolata. «Cerchiamo una soluzione per costruire un bypass anche grazie all’aiuto del Genio militare in arrivo da Fossano», ha dichiarato il presidente Toti. La zona della provincia di Genova è tutt’ora in allerta rossa fino alle 15, mentre l’allerta è arancione nell’entroterra e gialla nel resto della regione, anche se per ora fortunatamente non piove. Devastato anche il Covo di Nord Est, il noto locale di Santa Margherita Ligure.

Rispondi