FORTE SCOSSA DI TERREMOTO IN ITALIA: “RISCHIO TSUNAMI”

Violento terremoto di magnitudo 6.8 in Grecia, nella costa occidentale del Peloponneso. Il sisma è stato registrato  alle 00.54. Diramata un’allerta tsunami nel mar Jonio e nel basso Adriatico. Vista l’intensità della scossa, il terremoto è stato sentito anche in gran parte dell’Italia, soprattutto al sud e in Puglia in particolare, ma anche in Sicilia e con diverse segnalazioni da Napoli. 

Molte le chiamate dei cittadini italiani spaventato. Al momento non si registrano danni a persone o cose, ma l’Ingv ha messo in guardia da “possibili variazioni del livello del mare inferiori a un metro. Si consiglia di stare lontani da coste e spiagge”.

Rispondi