OMICIDIO DESIRÉE: INSULTATA LA BOLDRINI: “AMICA DEI NEGRI”

Cara Desirée sei finita in una tana di esseri disumani e non riesco nemmeno a immaginare il dolore che staranno provando i tuoi famigliari. Spero che chi ti ha fatto così tanto male la paghi cara e venga punito come merita”. Queste le parole di Laura Boldrini in un post che ha attirato, oltre alla solidarietà di decine di utenti, anche i commenti ferocissimi e insulti del tipo: “tro..”, “stro…”, “putt… amichetta dei negri”, e alla quale viene intimato di chiedere “scusa” per “gli stessi esseri disumani che tu difendi tanto”, per i suoi “amati extracomunitari”, per le sue “risorse” e per il “buonismo della sinistra che ci ha ridotti così”.

“Da che pulpito”, le dicono, mentre c’è chi addirittura spera che “si arrivi ad una incriminazione SUA e di tutti quelli del PD per i danni che avete creato in Italia” in “un nuovo NORIMBERGA, come traditori della patria”.

Rispondi