Seoul, strage nella calca per Halloween. 151 morti e 81 feriti

0
69

Almeno 151 morti e 82 feriti il bilancio della strage di Halloween avvenuta in un quartiere di Seol, capitale della Corea del Sud.

Soccorritori e testimoni descrivono scene infermali, con i corpi di centinaia di ragazzi e ragazze schiacciati nella calca. Il panico che ha provocato il fuggi fuggi è scoppiato quando una folla di giovani si è riversata in uno stretto vicolo.

“Le persone hanno continuato a spingere ed altre sono state schiacciate”, ha raccontato chi è riuscito a salvarsi, descrivendo una scena da incubo. Ad aggravare il tutto il fatto che le strade intorno alla via principale dove è scoppiata la calca, erano così affollate da rendere difficile l’arrivo dei servizi di emergenza. “Ad un certo punto c’era chi spingeva per uscire fuori dal vicolo, e c’era chi spingeva per entrare”, ha raccontato un testimone descrivendo quella che doveva esser una giornata di festa.

Ancora non è stata diffusa una versione ufficiale sulle cause dell’accaduto alcuni media locali, sostengono che il caos è scoppiato dopo che tra i giovani si è sparsa la voce della presenza di un personaggio famoso in un bar del quartiere. Le prime notizie da fonti ufficiali parlavano di dozzine di persone andate in arresto cardiaco, probabilmente schiacciate dalla folla e oltre 140 ambulanze sul posto.

Ecco il video dell’articolo:

Rispondi