Bimba presa a calci e pugni del compagno della mamma: è gravissima

0
59

Una bimba di 8 mesi è stata presa a calci e pugni dal compagno della madre. Il dramma che ha creato tanto sconcerto e rabbia è avvenuto nel pomeriggio di ieri sabato primo ottobre a Casarile, vicino a Milano. La bimba secondo quanto si apprende è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

L’uomo è stato posto in stato di fermo e sull’accaduto sta indagando la Procura di Pavia. Al momento sono ignote le cause del terribile. L’uomo secondo quanto si apprende ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato confermato lo stato di fermo.

Rispondi