INVESTITA DA UN UBRIACO MENTRE ERA IN BICI: GLI ORGANI DI FLAVIA SALVERANNO 4 VITE

0
55

“Una prova di una eccezionale disponibilità in un momento di profondo dolore”, queste le parole dell’Asl di Teramo per ringraziare i genitori e i parenti di Flavia Di Bonaventura per aver acconsentito all’espianto e alla donazione degli organi.

La giovane era stata investita e uccisa da ubriaco mentre era in bicicletta a Roseto, nella mattinata di domenica. Gli organi di Flavia Di Bonaventura contribuiranno a salvare la vita ad altre quattro persone che erano in attesa di un trapianto.

Rispondi