Monthly Archives: Luglio 2019

GRAVE LUTTO A STRISCIA LA NOTIZIA: IL TRISTE ANNUNCIO

Oggi abbiamo dato la notizia della scomparsa di Raffaele Pisu volto storico della tv e personaggio radiofonico. Pisu viene ricordato anche per aver condotto due stagione di Striscia la Notizia, il tg satirico di Canale 5 di Antonio Ricci. Al suo fianco c’era l’attuale conduttore Ezio Greggio che oggi affranto per la sua scomparsa ha deciso di pubblicare sui social una foto in cui compare con il popolare comico durante una delle puntate condotte nel 1989.

Greggio non è l’unico che si è stretto al dolore dei familiari, infatti altri personaggi dello spettacolo, attraverso Twitter, Instagram e Facebook hanno espresso il loro cordoglio e vicinanza. 

INFERNO SULLA TANGENZIALE ITALIANA: UN MORTO E QUATTRO FERITI

Inferno sulla tangenziale di Enna dove poche ore fa si è registrato un gravissimo incidente che ha causato quattro feriti e un morto. Secondo le prime notizie si sarebbero scontrate due auto che subito dopo l’urto si sono totalmente distrutte; nel sinistro sono state coinvolte altre auto. 

I conducenti sono infatti in gravissime condizioni ed entrambi sono stati trasportati in elisoccorso al vicino Pronto Soccorso Cannizzaro di Catania e all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Purtroppo uno degli uomini più gravi è morti oggi nella tarda mattinata per le gravissime lesioni che aveva riportato dopo l’impatto. La dinamica dello scontro ora è al vaglio degli inquirenti.

LUTTO NELLO SPETTACOLO ITALIANO: È MORTO IL FAMOSO ATTORE

È morto a 94 anni Raffaele Pisu, popolare attore comico e personaggio televisivo. Era ricoverato da tempo nell’hospice di Castel San Pietro Terme (Bologna) per una malattia 

Nato a Bologna il 24 maggio 1925, terminata la guerra, dove era stato partigiano e internato in un campo di concentramento in Germania, Pisu esordì sulle frequenze di Radio Bologna. Seguirono diverse commedie brillanti, nei primi anni sessanta arrivò il successo con i filmati dell’Amico del Giaguaro, sul primo canale Rai con Gino Bramieri e Marisa Del Frate.


Una lunga carriera la sua in cui ha recitato in numerosi film e commedie teatrali, affiancando sempre il lavoro alla radio, sua grande passione. All’inizio degli anni Novanta tornò in televisione alla conduzione di Striscia la notizia.
Due anni fa ha recitato nel film ‘Nobili bugie’, diretto dal figlio regista Antonio Pisu.

VIOLENTA SCOSSA TI TERREMOTO: PANICO TRA LA GENTE, MAGNITUDO 5.2

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata alle 7.40 sulla costa centrosettentrionale dell’isola greca di Creta. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 75 km di profondità ed epicentro vicino Malevizi. Nonostante il panico tra i turisti non si registrano danni a cose persone.

ROBERTO FORMIGONI, STOP A VITALIZIO E PENSIONE DA SENATORE: NON PRENDERÀ PIÙ NIENTE

L’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni non riceverà più né il vitalizio né la pensione da senatore. Lo ha deciso il Consiglio di presidenza del Senato, prendendo atto oggi della sentenza definitiva con cui a febbraio la Cassazione ha condannato Formigoni a cinque anni e dieci mesi per corruzione per la vicenda Maugeri – San Raffaele. La sospensione del vitalizio e della pensione per Formigoni, scatterà a partire dal prossimo mese di agosto.

Lo stop è stato deciso in virtù di una delibera del 2015 (la deliberazione del Consiglio di presidenza n. 57 del 7 maggio 2015) che prevede la sospensione delle erogazioni di vitalizi e pensioni ai parlamentari condannati in via definitiva per reati di particolare gravità. È stata la senatrice del Movimento 5 stelle, Laura Bottici, a comunicare alla stampa la decisione riguardante Roberto Formigoni.