Monthly Archives: Giugno 2019

TIBERIO TIMPERI ADDIO ALLA VITA IN DIRETTA: IL DURO SFOGO

Incerto ciò che accadrà il prossimo anno ne “La Vita in Diretta“. Dopo un paio di edizioni travagliate sul piano degli ascolti tv e ricche di momenti di apparente tensione davanti e dietro le quinte, la prossima stagione televisiva con ogni probabilità stravolgerà la posizione di TiberioTimperi e FrancescaFialdini. Stando alle ultime notizie, Lorella Cuccarini e Alberto Matano sono i principali candidati per l’edizione “sovranista” del programma del pomeriggio di Rai1. 


Nel frattempo su Instagram Tiberio Timperi si è lasciato andare a una frase che qualcuno ha interpretato come una frecciata.
Il conduttore e giornalista fa sue le parole di MarcoBalich, che di professionalità, televisione e spettacolo se ne intende parecchio. Oltre 20 cerimonie olimpiche organizzate nelle vesti di direttore artistico, premiato con un Emmy Award e con il Compasso d’Oro.


“Per fare veramente TV devi essere cinico, saper puntare anche sul lato bieco delle persone e della vita. A me piace invece celebrare l’aspetto bello dell’umanità”.
Immediata la reazione dei fan di Timperi che vanta un profilo Instagram molto attivo con i suoi 32.1mila follower. Molti gli attestati di stima verso il conduttore.
“Oltre alla grande professionalità incontestabile, la caratteristica che da sempre apprezzo più in te è la capacità di emozionarti e di mutare la luce nello sguardo su chi ti sta raccontando un suo dolore… e questo non s’impara, gli occhi sono lo specchio dell’anima, e quando l’anima è trasparente lo sguardo non mente mai….Grazie per l’umanità che trasmetti ogni giorno”.

CONDANNATA ORNELLA MUTI: “HA DICHIARATO IL FALSO”

Ornella Muti è stata condannata. Confermata dalla Cassazione la condanna a sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per tentata truffa aggravata e falso nei confronti di Ornella Muti. Il verdetto ha convalidato la decisione della Corte di Appello di Trieste del 6 luglio 2017.

All’attrice italiana la Cassazione ha confermato le accuse di aver cancellato uno spettacolo in programma al Teatro Verdi di Pordenone, nel dicembre 2010, dandosi malata quando invece partecipava a una cena di gala in Russia con Vladimir Putin. Ornella Muti non andò allo spettacolo presentando un certificato medico per laringo-tracheite acuta con febbre, tosse e raucedine, con la prescrizione di cinque giorni di riposo e divieto di far uso della voce.Le fotografie del gala di beneficenza a San Pietroburgo la mostrarono a tavola con il premier Putin e con Kevin Costner. La sospensione condizionale della pena è subordinata al pagamento di una provvisionale di 30mila euro al Teatro verdi, “vittima” del comportamento dell’attrice.